Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Edusport

Scienze motorie, attivitą fisica e benessere psicofisico

07/01/2018 - Basket

07/01/2018 - Basket

L'apertura del museo del Basket ha una data e, soprattutto, una città. Non poteva che nascere a Bologna, vera "Basket City" italiana, e l'obiettivo è di riuscirci entro il 2020. Lo spera il Comune, a cui il presidente della Fip, Gianni Petrucci, ha assicurato massima collaborazione. Oggi è stato bandito il concorso di idee: servirà a recuperare suggestioni e proposte per realizzare un'esposizione permanente nel PalaDozza, il palasport della città costruito nel 1956 e considerato uno dei templi della pallacanestro italiana ed europea. Il modello sarà il Museo del Barcellona nella capitale catalana. Tanto che il direttore Jordi Penas farà parte della giuria del concorso di idee.  L'assessore allo sport Matteo Lepore ha sottolineato: «È prevista una parte di cimeli, ma punteremo sul multimediale e sulla digitalizzazione dei documenti, perché il museo diventerà anche un luogo di lavoro, in continuo mutamento».