Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Edusport

Scienze motorie, attivitą fisica e benessere psicofisico

In Vetrina

  • La didattica dei record - Capitolo 3 - 1000

    Noah Kiprono Ngeny nato a Kabenas (Kenya) il 2 novembre 1978, è semplicemente uno dei più grandi interpreti mondiali del mezzofondo veloce di tutti i tempi. A lungo "ombra" del leggendario Hicham El Guerrouj, il 5 settembre del 1999 entra nella storia, la nostra e di tutti: al Meeting di Rieti chiude i 1000 metri piani in 2'11"96, attuale record mondiale. Un primato che il britannico Sebastian Coe (2'12"18), indimenticata leggenda degli 800, aveva messo in cassaforte 18 anni prima.
    leggi tutto

  • «L'allenatore Arcobaleno» di Nicola Bignasca

    «L'allenatore Arcobaleno» è il romanzo d'esordio di Nicola Bignasca, responsabile della comunicazione al Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero. Una storia di machismo che va a intaccare il sano agonismo sportivo, un’omofobia diffusa che guasta lo spirito di squadra, un nuovo sguardo sui giovani calciatori che suggella la vittoria del rispetto nello sport.
    leggi tutto

  • Certificato attivitą svolte EFS

    Il Miur – Direzione Generale per lo Studente, l’integrazione e la partecipazione – Ufficio V, il 15 giugno ha emanato la Nota N.4887 circa le operazioni connesse alla certificazione dello svolgimento delle attività complementari di Educazione fisica a.s. 2015/2016 (vedi allegato). Si mette in evidenza che dal 14 giugno al 15 luglio 2016, sul portale menzionato, sarà attiva la funzione di “Certificazione svolgimento attività” (Step 6 – Certificazione delle attività), accessibile dal menu a tendina “Area riservata scuole”. Leggi la circolare

  • Studenti-atleti, nuovo programma da Miur e Coni

    Presentato dal MIUR il programma sperimentale di didattica innovativa supportata dalle tecnologie digitali dedicato agli studenti-atleti che praticano attività sportiva di alto livello e sono iscritti alle scuole secondarie di II grado.
    leggi tutto

  • Lezioni dinamiche

    Un manuale per la scuola secondaria di I grado che affronta i temi dell’Educazione fisica a partire da attività pratiche da realizzare in palestra: il ragazzo prima fa esperienza con il proprio corpo, si osserva e percepisce, per poi conoscere in modo preciso e puntuale i concetti della disciplina. Un testo, quindi, che prende le mosse dal «fare», per guidare poi i ragazzi a focalizzare l’attenzione su quanto occorre «sapere» e su come sia più opportuno comportarsi nelle varie situazioni, sportive e della vita. 

    Vai alla scheda dell'opera

  • La scuola del baseball

    Un film che parte dalle origini leggendarie del baseball e ne ripercorre le tappe fondamentali che lo hanno portato a essere uno sport amatissimo negli USA e in Giappone, e sempre più diffuso in Europa e in Italia. L’opera nasce con un duplice obiettivo: spiegare in modo semplice le dinamiche di questo sport e proporre esercizi coinvolgenti da svolgere nell’ora di Educazione fisica.
    Leggi tutto

 

  • Il pasto di recupero dello sportivo e la risposta ormonale

    In questo articolo rivolto allo sportivo che svolge allenamenti ad alta intensità, Orazio Paternò illustra con chiarezza le reali necessità del nostro organismo e in particolar modo dell'apparato muscolare al termine degli sforzi. L'importanza del pasto di recupero, infatti, garantisce la ricostruzione dei tessuti "danneggiati" e l'ottimizzazione dei vari apparati in vista della sessione successiva ma, se mal bilanciato, può causare stanchezza e compromettere le prestazioni.
    leggi tutto

  • Sports science in English

    Sports science in English è una rubrica interamente costruita in lingua inglese che propone, elencati in ordine alfabetico, i principali termini delle scienze motorie. La loro consultazione potrà sia supportare l'attività didattica dei docenti che intendono impostare le proprie lezioni secondo la metodologia CLIL, sia agevolare lo studio delle Scienze motorie e sportive in lingua inglese.
    leggi tutto

  • APPunti di anatomia

    Una innovatia applicazione che propone - mediante filmati, esercizi ed esplorazione tridimensionale - un approccio interattivo e coinvolgente alla scoperta dei principali apparati del corpo umano.
    leggi tutto

  • Valeria Straneo, gli ingredienti del successo

    Il dott. Matteo Simone intervista Valeria Straneo, maratoneta azzurra che detiene il record nazionale dopo averlo conseguito a Rotterdam il 15 aprile 2012 con un tempo di 2h23’44”, arrivando seconda dietro alla neo campionessa olimpica Tiki Gelana. Scopriamo le difficoltà della disciplina e l'importanza delle componenti che ruotano all'attività fisica, come l'alimentazione e le variabili psicologiche.
    leggi tutto

  • Competenze motorie in pratica -1

    Disponibile il primo DVD Competenze motorie in pratica a cura di Lucia Innocente, Antonella Sbragi, Stefania Cazzoli. Il lavoro offre spunti operativi per sviluppare in palestra i quattro macro-ambiti di competenze, Movimento - Linguaggi del corpo - Gioco e sport - Salute e benessere, definiti dal gruppo nazionale di lavoro della Capdi "L’Educazione fisica che vogliamo". Chiedilo alla nostra rete di rappresentanti [http://www.danna.it/agenzie]
    leggi tutto

  • Competenze motorie

    Novità per le scuole superiori che mette al centro dell’attenzione le allieve e gli allievi e il consolidamento delle loro “Competenze motorie”, guidandoli ad acquisire padronanza e abitudine ad osservare se stessi e le proprie prestazioni sportive individuali e di squadra nel percorso che porta all’autovalutazione. Un taglio nuovo è conferito all’anatomia e alla cinesiologia muscolare, argomenti fondamentali per rendere i ragazzi consapevoli del proprio corpo e del suo funzionamento; una nuova impostazione è proposta, infine, per gli sport, suddivisi in base all’ambiente in cui si svolgono e osservati in base alle capacità individuali e alle dinamiche sociali che mettono in gioco.

    Vai alla scheda dell'opera