Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Edusport

Scienze motorie, attivitÓ fisica e benessere psicofisico

Archivio

  • Jeet Kune Do: lĺarte marziale di Bruce Lee insegnata ai ragazzi della Scuola secondaria

    Eleonora Panini, esperta di Jeet Kune Do e allieva di Maurizio Guerrini, è responsabile del progetto didattico “Jeet Kune Do” presso quattro Scuole secondarie di primo e secondo grado di Modena, in collaborazione con i docenti di Scienze motorie e sportive; in seguito a questa esperienza, ha scritto il saggio che vi proponiamo, in cui presenta i caratteri generali di quest’arte marziale, le sue tecniche fondamentali, il progetto didattico adattato per le Scuole e gli esiti particolarmente soddisfacenti ottenuti nello sviluppo motorio e pisco-comportamentale degli studenti coinvolti. leggi tutto

  • Volley, un movimento che deve crescere

    Il successo dei Mondiali di volley organizzati in Italia è andato oltre alle più rosee aspettative, nonostante il quinto posto finale della compagine azzurra. Tre settimane di grande sport e spettacolo che, anche grazie alle dirette Rai, hanno saputo riavvicinare il nostro Paese ad uno sport sempre troppo poco considerato.
    leggi tutto

  • Schiavone, fine di una carriera da sogno

    Francesca Schiavone ha annunciato il suo ritiro. La tennista milanese lascia a 38 anni con una conferenza stampa tenuta agli Us Open: «Avevo due sogni: vincere il Roland Garros ed entrare in top-10. Il cuore ha bisogno di sogni e adesso voglio vincere uno Slam da coach».
    leggi tutto

  • IL JEET KUNE DO

    Il Jeet Kune Do è un approccio alle arti marziali sviluppato da Bruce Lee alla fine degli anni Sessanta; letteralmente significa “Via del pugno che intercetta” e presenta molte analogie con il Wing Tsun, il Kung Fu, ma anche il pugilato e la scherma. Gradualmente Bruce Lee passò dal sistema da lui chiamato non-classical Gung Fu al Jun Fan Gung Fu, ed eliminando ogni schema classico, concepì una nuova visione filosofica delle arti marziali, volta all’efficacia e in continua evoluzione.
    leggi tutto