Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Edusport

Scienze motorie, attivitą fisica e benessere psicofisico

29/07/2019 - Nuoto

29/07/2019 - Nuoto

Pilato conquista l'argento nei 50 rana mondiali in 30 secondi netti, 16 centesimi in più della 22enne statunitense Lilly King (campionessa in carica e primatista mondiale in 29"40, nonché iridata e olimpica nei 100) e 15 in meno della 27enne russa Yuliya Efimova (vice campionessa mondiale e campionessa europea, sul podio iridato della specialità dal 2009 e a Gwangju già oro nei 200 e argento nei 100). 

Gregorio Paltrinieri conquista il bronzo. Il bicampione del mondo uscente chiude in 14'38"75 (3'51"47, 7'48"02, 11'43"84; 28"66 e 28"61 gli ultimi 100) alle spalle del campione d'Europa e della 10 chilometri, il tedesco Florian Wellbrock che s'impone in 14'36"54 (3'51"82, 7'48"07, 11'43"81; 28"07 e 27"26), e al vice campione europeo, l'ucraino Mykhailo Romanchuk in 14'37"63 (3'52"11, 7'48"42, 11'44"07; 28"35 e 27"66).