Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Edusport

Scienze motorie, attivitą fisica e benessere psicofisico

20/04/2017 - Tennis

20/04/2017 - Tennis

«Affrontiamo Taipei schierando una rappresentativa molto giovane ma vogliosa di onorare la nostra maglia». Tathiana Garbin, capitana dell'Italia che il 22 e il 23 aprile si scontrerà in Fed Cup contro la compagine asiatica nello spareggio valido per restare nel World Group II, in pratica la serie B dell'equivalente al femminile della Coppa Davis, spiega così l'appuntamento tennistico azzurro, presentato al circolo "Hugo Simmen" di Barletta. I match dovevano svolgersi a Taipei, ma la federazione asiatica ha richiesto l'inversione di campo, ratificata dalla Itf, la federazione internazionale. Accanto a Garbin erano presenti le giocatrici Sara Errani, Jasmine Paolini, Camilla Rosatello e Martina Trevisan.