Sblocca

logout

Inserisci qui sotto il codice di sblocco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque consequat odio vel dolor volutpat et varius ligula tristique. Curabitur lacinia porttitor lorem, non venenatis massa molestie sed. Etiam nunc tellus, tempus a sagittis eu, egestas non lorem. Etiam adipiscing, turpis eu consectetur vestibulum
imparosulweb

Edusport

Scienze motorie, attivitą fisica e benessere psicofisico

13/05/2019 - Atletica

13/05/2019 - Atletica

Storica medaglia di bronzo per la 4×400 azzurra ai Mondiali di staffette di Yokohama, in Giappone. Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Giancarla Trevisan e Raphaela Lukudo si sono piazzate al terzo posto in finale con il tempo di 3'27″74, precedute soltanto da Polonia (3'27″49) e Stati Uniti (3'27″65). Un risultato che consente loro di guadagnare l'accesso ai Mondiali di Doha (27 settembre-6 ottobre) e di completare uno straordinario en-plein per le staffette azzurre. Gli azzurri della 4x100 maschile, dopo l'esaltante batteria di ieri (38"29, secondo tempo italiano di sempre), ci provano in finale ma la loro corsa termina all'ultima curva al cambio finale tra Davide Manenti e Filippo Tortu, che non va in porto.Vittoria per il Brasile (38.05) che beffa gli Stati Uniti (38.07), terza la Gran Bretagna (38.15).